Quando iniziano a vedere i neonati?

0
3579

La vista dei neonati si sviluppa durante i primi otto mesi di gestazione: infatti, gli occhi iniziano a formarsi presto, ma fino ai sette mesi essi sono protetti dalle palpebre. Durante, poi, la ventottesima settimana di gestazione il fato aprirà gli occhi e sarà in grado di distinguere la luce dal buio.

Tuttavia, per capire quando iniziano a vedere i neonati, prendendo in considerazione la vista chiara, sarà necessario esaminare le successive fasi del suo sviluppo, anche dopo la nascita.quando-iniziano-a-vedere-i-neonati

Quando iniziano a vedere i neonati dopo la nascita?

Dopo la nascita la vista dei neonati è ovviamente già presente, ma i neonati vedono in modo non ancora definito.

Immediatamente dopo il parto, in particolare, gli occhi saranno gonfi a causa della pressione causata dal travaglio, ma questi inizieranno a normalizzarsi già dopo poche ore.

La vista dei neonati durante le prime settimane dopo il parto non sarà ancora del tutto formata. Si può dire, infatti, che il neonato sarà miope: vedrà chiaramente ciò che si troverà al massimo ad una distanza di 20 centimetri dal suo viso.

Inoltre, i neonati vedono chiaramente anche la differenza tra la luce e il buio, potendo accorgersi, quindi, del momento in cui qualcuno accenderà una lampadina.

Tuttavia, il neonato non potrà ancora distinguere tutti i dettagli di un oggetto lontano.

Su cosa si concentra la vista dei neonati?

Se la vista dei neonati può non essere ancora perfetta, questi sicuramente si concentrano su alcuni elementi.
In particolare, il neonato già dopo poche ore dalla nascita sarà in grado di osservare gli occhi della mamma, ma non riuscirà ancora a concentrarsi a lungo su ciò che vedrà.
Inoltre, gli interesseranno i volti e tutte le parti che li compongono, in modo particolare tutte le aree mobili, come la bocca e gli occhi.

Pian piano inizia anche a distinguere le facce delle persone che vede più spesso.


Quando iniziano a vedere i neonati in modo chiaro?

Quella che è la vista binoculare nel neonato si sviluppa a partire dalla nona settimana di vita: per questo le due immagini che verranno rimandate dagli occhi inizieranno a fondersi insieme.

I neonati vedono, a questo punto, oggetti che si possono trovare fino ad otto metri di distanza, e  inizieranno, proprio per questa caratteristica, a cercare di afferrare qualsiasi oggetto.

La vista dei neonati a questo punto servirà come strumento per apprendere e anche per familiarizzare con le emozioni e con i volti delle persone intorno a loro.
Allo stesso modo, il neonato utilizzerà gli occhi per indicare alle persone di cui si fida di voler prendere qualcosa.

Poi, a partire dal quarto mese il neonato sarà in grado di percepire forme e colori in modo praticamente perfetto.

Infine, dai sei mesi in avanti il bambino riuscirà a percepire in modo ancora più distinto la profondità. Ad esempio, potrà vedere oggetti e figure lontane e potrà interessarsi a ciò che si muoverà.

Per questi motivi inizierà ad interessarsi sempre di più all’ambiente circostante e a tutto ciò che potrebbe essergli di stimolo.

Quale giostrine sono adatte per un neonato?

Nel nostro blog sono presenti degli articoli sulle giostrine da poter creare comodamente a casa adatte ai nostri piccoli bambini che vi consigliamo da leggere.

Giostra di Munari
Giostra degli Ottaedri
Giostra di Gobbi
Giostra dei ballerini

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here