Aprile 23, 2019

Attività montessori

Esercizi facili da praticare

Sono tantissimi gli esercizi montessoriani da poter far fare al vostro bambino. Sono molto facili da mettere in pratica ma ricordiamoci che con ognuno di essi bisogna sempre dedicarci il tempo necessario.

Noi li chiamiamo “esercizi” ma agli occhi del vostro bambino ovviamente sono dei “giochi“. Giochi curiosi che lo condurranno inconsapevolmente verso il suo sviluppo e la sua autonomia.

Sono suddivisi per fasce di eta’ e a loro volta in aree ben definite. Cosi’ sara’ più facile ricercare quello a cui si e’ interessato ed iniziare subito.

Fin dai primi mesi e’ già possibile creare per il proprio bambino degli stimoli utili al suo sviluppo. Ci sono moltissime attività che il neonato può fare. Giochi che stimolano in continuazione la sua curiosità. Basta non esagerare nel proporgliene troppe e sovraccaricarlo di stimoli. Tutto va proposto coi giusti tempi.

Dopo i 12 mesi il bambino si incuriosisce in ciò che facciamo. Prende i nostri movimenti d’esempio e cerca di riprodurli. Ed e’ proprio quando nasce questo suo desiderio che noi dobbiamo dargli la possibilità d’imitarci. Permettergli di “fare da solo” lo renderà cosciente delle sue azioni e dei suoi movimenti.

materiale.montessori
Nel corso della sua vita, Maria Montessori studiò e costruì gradualmente una vasta serie di materiali utili allo sviluppo del bambino. Questi materiali vengono diversificati in base alla fascia d'età dei bambini e vengono proposti gradualmente a seconda delle capacità acquisite. Il materiale Montessori creato per i bambini Maria Montessori iniziò col progettare e preparare diversi materiali sensoriali: oggetti aventi lo scopo specifico...
gioco euristico
Il gioco euristico è un evoluzione del cestino dei tesori. Creato sempre dalla famosa pedagogista Elinor Goldschimied è un'attività che mira alla scoperta degli oggetti da parte del bambino. Proprio sulla base del suo principio pedagogico, è anche questo un gioco che abbraccia pienamente il metodo Montessori. Rendere indipendenti i bambini col gioco euristico La parola "euristico" deriva dal greco eurisko e significa...
metodo montessori giochi
Maria Montessori ha sempre visto il lavoro come le fondamenta del Metodo Montessori. Capì sin da subito che il bambino prendeva molto seriamente i compiti a lui assegnati se questi erano lavoretti manuali e prevedevano strumenti ed utensili degli adulti. Scelse di usare la parola "lavoro" piuttosto che "gioco", perché mostrava maggiore rispetto per la forza interiore del bambino e lo indirizzava a...
scatola montessori
Un materiale Montessori molto interessante, utilizzato tantissimo nella pedagogia montessoriana, è la scatola per imbucare. Questa scatola Montessori permette ai bambini di apprendere mentre giocano la cognizione di permanenza di un oggetto sviluppando la coordinazione dei movimenti. Dopo aver visto il cestino dei tesori analizziamo questa fantastica scatola montessoriana e scopriamo quanto è utile per lo sviluppo del nostro bambino. Lo sviluppo...
il cestino dei tesori
Il cestino dei tesori è un gioco per i bambini più piccini. Non ideato direttamente da Maria Montessori, è stato però promosso a pieni voti ed inserito nell'educazione Montessori. Consiste in un'esplorazione per il bambino, un viaggio di scoperta di tesori che permettono un primo inizio di sviluppo dei 5 sensi. Praticato in tutti i nidi del mondo, può essere introdotto...
autonomia bambino montessori
Le attività Montessori, che noi genitori possiamo proporre al nostro bambino per iniziare a prendersi cura di se' stesso, sono diverse. Indirizzate il bimbo verso una corretta igiene personale seguendo una routine mattutina: lavarsi le mani sciacquare il viso lavarsi i denti pettinarsi Man mano che il bambino sara' pronto e diventerà poi autonomo nelle varie attività Montessori, proponiamogliele sempre...
educazione montessoriana
Maria Montessori nell'idea della sua educazione montessoriana ha sempre visto la scuola non solo come uno spazio riservato esclusivamente all'insegnamento rigido e didattico per impartire le conoscenze. Lei credeva fermamente nella fruizione di uno spazio comune dove il bambino possa sviluppare le proprie capacità in libertà da materiali didattici specializzati. Le classi di alunni secondo il metodo montessori possono essere composte anche...
attività-montessoriane
Il nostro bambino, dai 12/15 mesi in poi, inizia ad osservare con vero interesse i nostri movimenti e cresce in lui il desiderio di provare ad imitarci. Ovviamente in quest'eta' coordinare i movimenti, anche se semplici ai nostri occhi, risulta ancora molto difficile. Attraverso le varie attività montessoriane, riusciremo a intraprendere un fantastico percorso d'insegnamento con il nostro bambino. Imparare attraverso le attività montessoriane: come deve...
osservare bambino montessori
Spesso la nostra vera difficoltà sta nel valutare le capacità del proprio bambino. Spesso sottovalutiamo le sue doti. Dovremmo invece imparare ad osservarlo, lasciandolo libero di fare. Lasciamo spazio ai bimbi: bisogna collaborare Il nostro frequente ed inconsapevole errore sta nel pensare che nostro figlio ha bisogno del nostro aiuto "sempre" ed in "tutto". Pensiamo: "E' ancora troppo piccolo" e diventiamo super protettivi...
educazione montessoriana
In questo articolo vorrei suggerirvi 5 ottimi consigli su come iniziare e mantenere un'educazione montessoriana tra le mura domestiche. Se sei nel mio blog è perchè probabilmente tu voglia dare ai tuoi figli l'educazione del metodo Montessori ma non sai da dove cominciare. E' POSSIBILE MANTENERE UNA EDUCAZIONE MONTESSORIANA? Navigando su internet sembra sempre tutto molto facile. Vi capiterà di vedere immagini...

Articoli più Popolari

Articoli recenti